XXII° PREMIO DI SCRITTURA FEMMINILE “IL PAESE DELLE DONNE” – 2021

dedicato all’artista cilena Maria Teresa Guerrero (Maitè)

Patrocinio: Casa internazionale delle donne; Affi; Associazione Il Tempo e lo Sguardo; Associazione Exosfere

L’Associazione Il Paese delle donne, attiva dal 1985 e formalizzata nel 1987, nasce da una redazione femminista che curò pagine autogestite nel quotidiano“Paese Sera” (1985-‘87), editando poi in proprio le testate cartacea “Il Foglio de Il Paese delle donne” (1987) e telematica(1995) oggi “paese delle donne online – rivista – www.womenews.net”.

L’Associazione promuove la libertà, le politiche autonome e le culture delle donne.

Partecipe dell’iter costitutivo della Casa internazionale delle donne di Roma, è socia dell’omonima Aps.

Co-fondatrice dell’Associazione Federativa Femminista Internazionale (Affi) e di Archivia-archivi, biblioteche e centri di documentazione delle donne, v’intitola un Fondo (libri, riviste, materiale grigio) dichiarato patrimonio storico dalla Soprintendenza archivistica del Lazio. Altro “Fondo Paese delle donne” è presso la Biblioteca dell’Area umanistica dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale – unico lascito femminista in un’Università italiana cui ha donato anche la Mostra permanente “1946-il Voto delle donne” premiata con la Medaglia di merito dal Presidente Sergio Mattarella.

Cura di eventi, presentazioni librarie, corsi, mostre in collaborazione con altri enti (es. Rete della Parità e Alef).

L’Associazione, senza scopo di lucro, è finanziata solo dal lavoro gratuito delle Socie, da contributi volontari e dalle quote d’iscrizione al Premio“Il Paese delle donne”(dal 2000), per Case editrici e per Autrici(senza limiti di età, cittadinanza, residenza); in concorso: editi e Tesi di Laurea; ammessi editi in altre lingue con traduzione in italiano.

In graduatoria: Premio Redazione “Marina Pivetta”; Premio Speciale “Franca Fraboni”; Segnalazioni; 6 sezioni:

1) Saggistica: (sez. A): generali e di genere; emigrazione e immigrazione; autobiografie; biografie.

2) Narrativa: (sez. B): romanzi e novelle; diaristica; testi di cantautrici.

3) Tesi di Laurea (sez. C), conseguite in Università italiane, pubbliche e private (2019, 2020, luglio 2021), in italiano, francese, inglese: a. Dottorato; b. Master, Scuole di Specializzazione e tesi Magistrali; c.Triennali.

4) Poesia edita (sez. D): (escluse pubblicazioni in quotidiani o riviste).

5) Arti visive(sez. E): generali e di genere; autobiografie e biografie; cataloghi di mostre individuali e collettive promosse da enti pubblici e privati.

6) Narrativa per l’infanzia(F)

Le sezioni A, B, D, E, F esprimono 1° e 2° premio; la sezione C (Tesi) un solo premio per categoria (a. b. c.).

Spedizione postale (semplice, piego libri) –senza raccomandata – dal 7 gennaio al 25 luglio 2021.

Sezioni A, B, D, E, F: Maria Paola Fiorensoli, Via San Pellegrino n. 39-06132 Perugia.

Sezione C: Fiorenza Taricone – Via Rifredi n. 48 – 00148 Roma.

Modalità: in pacco chiuso: a) copia cartacea del materiale in concorso; b) busta contenente: foglio (titolo, generalità, indirizzo postale, e-mail, recapito telefonico) e fotocopia del versamento € 30,00 (trenta) su c/c postale n. 69515005, intestato Associazione il Paese delle donne, causale“Premio 2021”. 

Avvertenza: il materiale mancante anche di un solo requisito non sarà in concorso; la graduatoria sarà pubblicata su “paese delle donne online-rivista – www.womenews.net” il 31 ottobre 2021, con avviso alle premiate entro le h. 24.00 della stessa data tramite mail: paesedelledonne@pec.libero.it. I premi consistono in opered’artigianato artistico.

Premiazione: sabato 27 novembre 2021, Casa Internazionale delle donne, Via della Lungara 19, Roma.

Giuria: co-presidentiMaria Paola Fiorensoli e Fiorenza Taricone;

Gabriella Anselmi, Donatella Artese De Lollis, Edda Billi, Antonella Bontae, Amelia Broccoli, Marina Del Vecchio, Irene Giacobbe, Gabriella Gianfelici, Monica Grasso, Irene Iorno, Patrizia Melluso, Beatrice Pisa, Lucilla Ricasoli, Anna Maria Robustelli, Maria Teresa Santilli, Consuelo Valenzuela. 

La Giuria decide con criteri insindacabili, non impugnabili in alcuna sede, la graduatoria e il deposito presso le biblioteche dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale, di Archivia-Casa internazionale delle donne (Roma) e dell’Associazione Exosphere (Reggio Emilia). Il materiale inviato non sarà in nessun caso riconsegnato.

Info: Associazione Il Paese delle donne: S.L. Via della Lungara 19, 0165 Roma.

paesedelledonne@libero.it;paesedelledonne@pec.libero.it; 3341993885 (feriali).