Dall’immigrazione al terrorismo internazionale, dall’inquinamento alla povertà e alle mutilazioni genitali: il premio si conferma “osservatorio privilegiato” sul sociale. Quattro le opere straniere in gara. Ora la parola passa alla…
Leggi tutto »