“Nessuna attenuante andrebbe riconosciuta nei femminicidi. Preoccupa l’orientamento di alcuni Tribunali che hanno dato pene ridotte riconoscendo motivi emotivi in chi ha ucciso”.  Lo afferma Francesca Chiavacci, presidente nazionale dell’Arci,...
Leggi tutto »