FORTUNATA – Castellitto e Mazzantini in un lungometraggio che affronta anche il tema del rapporto madre-figlia

“L’amore nel senso di concupiscentia è la più infallibile dimensione dinamica che porta l’inconscio alla luce” (Jung.) Nicole Centanni (la figlia) e Jasmine Trinca  (la madre) Sesto lungometraggio di Sergio…
Leggi tutto »