In Kenya e al confine con la Tanzania, Nice è impegnata in progetti per diffondere riti di passaggio alternativi, per contrastare la pratica del taglio. per eliminare entro il 2030 le mutilazioni 

Nice Nailantei Leng'ete, ambasciatrice Amref Nice Nailantei Leng'ete, al centro della foto Si scrive “Nice”, si legge “Alternativa”. Alternativa alla tendenza a relegare l’universo femminile ai margini della società, ai…
Leggi tutto »

Circoncisione, mutilazioni genitali femminili, due riti che minano l’integrità fisica e psichica di bambini e bambine

laicità Nei pressi di Roma un bambino di due anni è morto (e il fratellino è in gravi condizioni in ospedale) per le conseguenze di un intervento di circoncisione fatto in…
Leggi tutto »

ROMA – un incontro di SEMInARIA – nuovi femminismi a confronto – nuove soggettività: transfemministe e transnazionali

Marita Cassan ci ha segnalato che a Roma si terrà un incontro a SCUP, in via della stazione Tuscolana 84 da venerdì 9 novembre alle 14,19 a domenica 11 novembre alle…
Leggi tutto »