Archivio

“La madre è l’unico tiranno che emancipa spontaneamente il suo suddito, l’unico padrone che libera volontariamente il suo schiavo, l’unico carceriere che apre le porte al suo prigioniero.”

Vi segnalo quanto scritto,  il primo dicembre del 2017 su L’Osservatore Romano, da Silvia Vegetti Finzi  in relazione al potere simbolico del corpo delle donne —  Viviamo in un...
Leggi tutto »