BARI – Si sono chiuse le indagini preliminari per l’agressione mafiosa alla giornalista Mazzola fatta dalla moglie del mafioso Caldarola e madre di Ivan, imputato per violenza sessuale verso una bambina di 12 anni

Maria Grazia Mazzola giornalista TG1   Chiuse le indagini per l’aggressione di Maria Grazia Mazzola, inviata del Tg1, da parte di Monica Laera, del clan Laera-Strisciuglio-Mercadante: “L’obiettivo era controllare il…
Leggi tutto »

World Press Freedom Index : LA LIBERTA’ DEI MEDIA sta peggiorando in tutto il mondo, modelli autoritari prendono piede

Morire per la libertà di stampa in Medio Oriente. Jamal Khashoggi, tante altre, tanti altri, spesso sconosciute/i “Il mondo è entrato in una nuova era di post-verità, propaganda e repressione…
Leggi tutto »

Non c’è limite alla repressione di Erdogan -La pittrice e giornalista turca Zehra Doğan arrestata anche perchè la sua arte è “degenerata” quindi “terrorista”

 E’ lungo circa 20 metri il nuovo murale realizzato da Banksy insieme a l’artista Borf ed è apparso nel cuore di Manhattan a New York. Il famoso e misterioso street…
Leggi tutto »

Non archiviate il caso Alpi-Hrovatin!“La vera libertà di stampa è dire alla gente ciò che la gente non vorrebbe sentirsi dire.” George Orwell

Vi proponiamo la petizione proposta da Assunta Daniela Zini -  Alpi-Hrovatin Il principio della libertà di informazione, sul quale si è pronunciato, con un Decreto sui mezzi di comunicazione sociale,…
Leggi tutto »