Archivio

PISTOIA – Il sindaco chiude il centro di accoglienza di Vicofaro – La città non si deve piegare a questa ondata di odio che percorre il Paese

Lettera aperta alla Città di Pistoia di Marco Aime e Adriano Favole* Pistoia è stata la capitale italiana della cultura italiana nel 2017. Cultura è sinonimo di mutamento, di...
Leggi tutto »
Archivio

Donne eritree. Il canto della libertà – decine di profugh* sono stat* accolt* dalla chiesa – al loro arrivo ad Ariccia(castelli romani) ad aspettarli tante persone accoglienti, ma purtroppo anche un gruppetto fascista di Casapound

«Ascoltare il canto delle donne eritree che salutano così la fine della loro permanenza forzata sulla nave Diciotti, dice tanto e quasi tutto del non detto di questa loro...
Leggi tutto »
Archivio

Ricca è la rete di solidarietà creata da Baobab Experience e da molti, moltissimi altri centri di accoglienza. La maggioranza della popolazione italiana non è né xenofoba né razzista

Articolo di Elena Paparelli Solo incontrando le persone si conoscono meglio i loro bisogni, le difficoltà e le loro capacità, ci dice Erika Boccanera, volontaria – insieme alle sue...
Leggi tutto »
Archivio

CATANIA – NELLA NOTTE TRA IL 25 E 26 AGOSTO SONO STATE FINALEMTE LIBERATE LE PERSONE TRATENUTE IN MODO INDEBITO NELLA NAVE DICIOTTI GRAZIE ALLE PRESSIONI INCESSATI DI MOVIMENTI E ASSOCIAZIONI E DI GRAN PARTE DEI MEDIA

Ieri 25 agosto 2018 Giulia Potenza e Laura Piretti responsabili nazionali dell’Unione Donne in Italia hanno diramato il seguente comunicato:   Sappiamo bene, ormai, che le 150 persone, uomini e...
Leggi tutto »
Archivio

Nave Diciotti, Garante: 2 bagni per 150 migranti, 69 casi di scabbia – ma il ministro degli interni continua la sua battaglia xenofoba

Privazione della libertà de facto e fuori dallo schema della legalità; condizioni non idonee della nave al perdurare della permanenza a bordo, condizioni fisiche dei migranti preoccupanti. Sono questi...
Leggi tutto »
Archivio

MIGRAZIONE – LE DONNE CHE SI SONO STESE SUI LIBRI E NON SUI LETTI DEI POTENTI E’ ORA CHE SI RIFACCIANO SENTIRE E VEDERE

Care Amiche, ci siamo indignate e mobilitate contro le escort nelle Istituzioni, ci siamo indignate al grido del Se non ora, quando! ci siamo indignate per far sentire la...
Leggi tutto »