L’assemblea permanente delle donne per i consultori del Lazio che si riunisce a Roma da una decina di mesi per una azione capillare e costante contro la proposta di legge regionale sui consultori del Lazio dà ora appuntamento il 14 aprile alle ore 10 davanti al consultorio di via dei Lincei 93 per andare a consegnare (in corteo fino alla sede della Regione Lazio) alla presidente della Regione Polverini le circa 80.000 firme raccolte.Negli ultimi tempi l’azione dell’Assemblea è riuscita a imporre la ripresa delle audizioni, da parte della Commissione regionale che sta esaminando la proposta di legge Tarzia, delle associazioni che aderiscono all’assemblea e che avevano chiesto di essere ricevute. L’obiettivo della maggioranza alla Regione era quello di arrivare al più presto alla discussione in aula ed approvazione della legge. La manovra non è riuscita.
_ Una nota di folklore : è stata ascoltata l’associazione delle mogli dei medici e non l’associazione delle donne medico !!!

Va ricordato che come sottolineato più volte la proposta di legge non tende a migliorare il servizio dei consultori, come vogliono far credere quanti e quante l’appoggiano, ma a snaturarne il significato, anche con la prevista possibilità di intervento nei consultori di associazioni e gruppi “per la vita”, religiosi e privati.
Insieme con quanto accade in Lombardia, dove si stanno muovendo associaizoni, la proposta di legge tende a prefigurare una strategia nazionale che passa per azioni regionali e che finirebbe per intaccare principi e diritti costituzionalmente stabiliti.

vedi anche
[http://www.womenews.net/spip3/spip.php?article8302->http://www.womenews.net/spip3/spip.php?article8302]

[http://www.womenews.net/spip3/spip.php?article6759 ->http://www.womenews.net/spip3/spip.php?article6759]

[http://www.womenews.net/spip3/spip.php?article8283->http://www.womenews.net/spip3/spip.php?article8283]

[http://www.womeninthecity.it/index.php?option=com_content&view=article&id=531:i-fatti-delle-donne-croniste-e-non-megafoni-cronache-e-non-propaganda&catid=116:national&Itemid=89->http://www.womeninthecity.it/index.php?option=com_content&view=article&id=531:i-fatti-delle-donne-croniste-e-non-megafoni-cronache-e-non-propaganda&catid=116:national&Itemid=89]