“Il cerchio ristretto” è l’ultimo lavoro di Anastasia Khoroshilova e raccoglie fotografie che ritraggono i giovani studenti della Scuola Ebraica di Mosca. Sedici ritratti in bianco e nero di grande formato, bambini, ragazzi e ragazze formano un cerchio ristretto di persone, unito dalla condivisione della stessa fede. I protagonisti, ossia i ritratti, sono immersi in una dimensione pubblica, collettiva e rituale, e sottolineano orgogliosamente il legame con la propria comunità religiosa, posando con oggetti tipici della tradizione ebraica, quasi a voler mettere in risalto la loro “differenza”.

[{leggi l’articolo}->http://www.womenews.net/spip3/spip.php?article1661]